Fuoristrada estremo elettrico, il Pioneer con 7.000 Km di autonomia

Quando il mondo taceva sotto la pandemia Covid-19, un uomo ha deciso di lanciare la propria casa automobilistica: Ben Scott-Guedes, ex ingegnere FerrariMcLaren Caparo ha infatti creato da zero una sua azienda privata, la Fering, attraverso la quale ha prodotto il suo fuoristrada estremo Pioneer.

Fering Pioneer, le caratteristiche tecniche del fuoristrada elettrico

Il primo prototipo della Fering Pioneer, è un fuoristrada essenziale e leggero, ibrido, robusto e molto resistente. Il telaio ha una struttura in alluminio che combinata con i pannelli in tessuto della carrozzeria permettono al peso di attestarsi su 1,5 tonnellate (15.000 kg).

Caratteristiche e prestazioni in fuoristrada

Nella scheda tecnica del Pioneer sono interessanti le caratteristiche: raggiunge una velocità massima di 125 km/h, può salire pendenze fino al 60%, inclinarsi fino a 50° e affondare in acqua fino a 1,4 metri. Soprattutto, mostra una coppia notevole di 600 Nm che gli consente di essere un efficiente fuoristrada con valori simili in fuoristrada ben più pesanti, come i Land Rover o Toyota. Questo fuoristrada può affrontare ogni tipo di terreno grazie anche alle ruote con elevato diametro da 22,5 pollici.

Pages:
Edit