Nuovo suv Fiat 2023: l’elettrica che potrebbe chiamarsi Uno

Il progetto di rilancio del marchio Fiat ripartirà dal 2023. Il primo prodotto in arrivo dovrebbe essere un nuovo crossover di segmento B, lungo circa 420 cm, che sarà prodotto in polonia a Tychy. Alcuni indizi portano al nome Fiat Uno, ma ancora la denominazione dell’auto è da confermare. la volontà sarebbe quella di rispolverare un nome storico e di successo per dare subito una caratterizzazione forte alla vettura.

Il nuovo suv Fiat potrebbe avere un look di ispirazione alla concept Centoventi. L’auto potrebbe quindi rivelarsi ricca di spazio e di praticità, mettendo in secondo piano un design “accattivante”. prerogativa, quest’ultima, che sarà di competenza invece del pari modello di Alfa Romeo in arrivo tra fine 2023 ed inizio 2024.

La nuova vettura avrà abitabilità per 5 persone ed un vano bagagli che potrebbe spingersi vicino alla soglia dei 400 litri. L’auto adotterà nella versione base, probabilmente, ancora lampadine alogene e strumentazione analogica in modo da abbattere il prezzo di lancio.

Come motorizzazioni, il nuovo crossover Fiat, dovrebbe avere a listino delle unità di fabbricazione francese della famiglia PureTech. Avremo il 1.2 a tre cilindri, probabilmente con tecnologia micro ibrida, e con potenze di circa 105 e 135 CV. da capire se ci sarà anche una variante d’attacco, aspirata, con circa 80-85 CV.

Ancora incerta la presenza di unità a gasolio. Sicura, invece, la versione elettrica che dovrebbe debuttare con una potenza di 136 CV ed un pacco batterie che potrebbe essere implementato sino a 55 kWh di capacità. L’obiettivo sarebbe quello di arrivare a fornire un’autonomia di 400 km circa.

Il prezzo di quella che potrebbe essere la nuova Uno potrebbe partire da quota 18.000 €, con prime consegne tra fine 2023 ed inizio 2024. Il crossover dovrebbe rubare un po’ la scena alla 500X che, probabilmente, sarà riproposta in altre vesti, dopo il 2024-2025.

Pages:
Edit